La mia impresa

ModalitÓ di adempimento dell'obbligo

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Assunzioni numeriche e nominative

Il sistema del collocamento mirato prevede due diverse modalità per le assunzioni obbligatorie:

  • Assunzioni nominative: l'iniziativa è in capo al datore di lavoro, che individua liberamente la persona da assumere e richiede il nulla osta alla Provincia
  • Assunzioni numeriche: l'iniziativa è in capo alla Provincia che, sulla base della scopertura dell'azienda, formula una graduatoria per la specifica occasione di lavoro ed avvia al lavoro la persona che l'azienda deve obbligatoriamente assumere. Tale procedura viene avviata nel caso in cui l'azienda non effettui le assunzioni nominative previste entro i 60 giorni dall'insorgenza dell'obbligo e nel caso in cui non abbia attivato altri strumenti utili all'assolvimento dell'obbligo.

Quote di assunzione numeriche e nominative:

  • 1 lavoratore da assumere per i datori di lavoro che occupano dai 15 ai 35 dipendenti;
  • 2 lavoratori da assumere per i datori di lavoro che occupano dai 36 ai 50 dipendenti;
  • il 7% dei lavoratori occupati per i datori di lavoro che occupano oltre 50 dipendenti;

attraverso le convenzioni previste dall'art 11 della L 68/99 è possibile definire un programma di assunzioni per la copertura dell'obbligo.

Servizio di preselezione:

I datori di lavoro che devono assumere personale con chiamata nominativa possono usufruire gratuitamente del servizio specialistico di preselezione per il collocamento mirato presso l'Ufficio di collocamento disabili della Provincia.

Il servizio prevede:

  • l'approfondimento delle caratteristiche del posto di lavoro, anche attraverso visite in azienda;

  • la pubblicazione in forma anonima dell'offerta di lavoro e la raccolta di autocandidature delle persone iscritte alla L68;

  • la ricerca in banca dati di nominativi con caratteristiche corrispondenti alle richieste dell'azienda;

  • l'invio di un elenco di nominativi preselezionati, tra i quali il datore di lavoro può individuare la persona più adatta.

Per accedere al Servizio è possibile utilizzare il modulo di richiesta disponibile nella sottostante sezione.

Strumenti di supporto all'inserimento:

 

Al fine di favorire la realizzazione di inserimenti mirati  di persone con disabilità e di incrementarne la capacità lavorativa, la Provincia mette a disposizione dei datori di lavoro una gamma di strumenti di supporto:

  • contributi per l'assunzione a tempo indeterminato o determinato di determinate categorie di persone con disabilità.

Documentazione allegata

Allegati

Modulo per richiedere elenco persone con disabilità da assumere
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 25 agosto 2014
collegamento a pagina/file scaricabile da una pagina/sito esterno
Modulo di richiesta di nulla osta nominativo
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 25 agosto 2014
collegamento a pagina/file scaricabile da una pagina/sito esterno
Modulo di proposta di convenzione per un programma di inserimento lavorativo
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 25 agosto 2014
collegamento a pagina/file scaricabile da una pagina/sito esterno
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Agenzia Regionale per il Lavoro
··› Ambito Territoriale di Modena
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: lunedý 25 agosto 2014
data di modifica: giovedý 10 dicembre 2015