Notizie di Primo piano

In Primo piano

Servizio Civile Nazionale 2016 - scadenza bando 30 giugno 2016, ore 14.00

Sono più di 300 i posti di servizio civile disponibili sul territorio provinciale, distribuiti su oltre 40 progetti in enti operativi nei settori assistenza e animazione ad anziani e persone diversamente abili, attività di promozione culturale e aggregazione giovanile, tutela ed educazione dei minori, tutela del patrimonio artistico e culturale.
[Job Caffè]

Job Caffè

Laboratorio di ricerca attiva del lavoro promosso dalla cooperativa sociale CEIS.
Salta il menù di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
  • []

    Incentivi Fondo Nazionale ART. 13 l. 68/99 per assunzioni ANNO 2016

    A decorrere dal 1° gennaio 2016 l’incentivo per l’assunzione di lavoratori con disabilità è gestito dall’INPS.
    L’Inps, con la circolare n. 99 del 13 giugno 2016, fornisce indicazioni operative per il godimento dell’incentivo, per l’assunzione di lavoratori con disabilità ex art. 13, Legge n. 68/1999 c.d. Fondo Nazionale.
    La richiesta di fruizione deve essere inviata all’Istituto mediante apposite procedure telematiche.
  • []

    Dipendenti degli istituti scolastici con contratti scaduti o in scadenza nel 2016.

    Dal 24 Settembre 2015, a seguito dell’entrata in vigore del D.Lgs. n. 150/2015 sono cambiate le modalità per rendere la Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro (DID), che sempre accompagna la domanda di indennità NASPi.
    Si informa il personale scolastico, il cui contratto di lavoro è in scadenza nell’estate 2016, anche al fine di evitare lunghe attese agli sportelli dei Centri per l’Impiego, che:
    la domanda di indennità di disoccupazione NASPi equivale a dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro (DID).
    La domanda di indennità NASPi può essere presentata dall’interessato tramite sito INPS (qualora sia munito di PIN dispositivo rilasciato dall'Istituto) oppure tramite i Sindacati e i Patronati del proprio territorio, già dal giorno successivo al termine del rapporto di lavoro.
    Non è quindi più necessario presentarsi al Centro per l'impiego per il rilascio della Dichiarazione di Immediata Disponibilità al Lavoro (DID).
  • []

    Botteghe di mestiere e dell'innovazione

    Sono aperte fino al 30 giugno 2016 le candidature per partecipare a tirocini nel settore della meccanica – automative nell'ambito della nuova edizione del Progetto Botteghe di Mestiere promosso da Italia Lavoro spa - Agenzia Tecnica del Ministero del Lavoro. Il progetto si rivolge a giovani di età compresa fra i 18 e 35 anni non compiuti, disoccupati o inoccupati.
  • []

    Collocamento Mirato : pubblicazione graduatoria

    Con atto dirigenziale n. 104 del 18/5/2016 e successivamente modificata con atto dirigenziale n. 148 del 16/06/2016 è stata approvata la graduatoria relativa all'offerta nr.779/2016 per 1 posto a tempo determinato presso l'Università degli studi di Modena e Reggio Emilia - cat B inquadramento economico B1 Area Servizi Generali e Tecnici -avviso pubblicato dal 24/3/2016 al 22/4/2016.
  • []

    Collocamento disabili: Esonero parziale dagli obblighi occupazionali (Art. 5, comma 3, Legge 68/99)

    ATTENZIONE: il termine per il versamento della quota esonerativa relativa al 2015 è anticipato al 31/07/16 come stabilito dalla D.G.R. 689 del 16/05/16 "Modifica della D.G.R. n 1839 del 9 dicembre 2013".
  • []

    Cambiano le modalità di iscrizione al Centro per l'impiego

    Nel 2016 cambieranno le modalità di rilascio al Centro per l'impiego della Dichiarazione di immediata disponibilità (DID), necessaria per ottenere lo stato di disoccupazione e richiedere l'indennità di disoccupazione. Il Jobs Act prevede, infatti, che la DID possa essere rilasciata unicamente in modalità telematica.
    I lavoratori che hanno un contratto in scadenza possono fin da ora registrarsi e utilizzare il portale regionale Lavoroperte per stipulare la DID senza doversi recare fisicamente al Centro per l'impiego e ottenere così lo stato di disoccupazione necessario per fare richiesta di indennità (NASPI, DIS-COLL).
  • []

    Nota informativa sul nuovo Decreto Lgs. 150/2015 che disciplina lo stato di disoccupazione

    Si informa che il 24 settembre 2015 è entrato in vigore il decreto legislativo che modifica la disciplina dello stato di disoccupazione. In particolare l'art. 19 del D.Lgs. 150/2015 contiene le nuove disposizioni sullo stato di disoccupazione che eliminano l'istituto della "conservazione" (che consentiva di acquisire lo stato di disoccupazione o di mantenerlo a chi svolgeva un’attività lavorativa che comportasse, nel corso dell’anno solare, un reddito lordo non superiore a € 8.000,00, per lavoro dipendente -anche lavoro a chiamata o intermittente- o a progetto, e non superiore a € 4.800,00 lordi per lavoro autonomo od occasionale). Per effetto della nuova normativa coloro che si trovano in una delle condizioni sopra descritte sono considerati occupati e non potranno rilasciare quindi la dichiarazione di immediata disponibilità. Le persone che invece hanno contratti di lavoro a termine fino a sei mesi, a prescindere dall'ammontare del reddito, avranno lo stato di disoccupazione sospeso come avveniva in precedenza. La modifica sopra descritta non è intervenuta per gli iscritti ex lege 68/99; infatti per gli iscritti al collocamento mirato l'istituto della conservazione continua ad esistere.
  • []

    Conferma semestrale della D.I.D

    Chi ha reso la dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro presso un Centro per l'Impiego, non deve più confermare la propria disponibilità entro 6 mesi dalla data della dichiarazione. Rimane fermo l'obbligo di presentarsi presso il Centro per l'Impiego entro 12 mesi.
  • []

    Tirocini: possibilità di delega per i soggetti ospitanti

    Aggiunta una nuova funzionalità che consente ai soggetti ospitanti di delegare altri soggetti a svolgere per proprio conto le procedure di attivazione
  • []

    Offerta formativa e progetti di accompagnamento al lavoro per inoccupati, disoccupati.

    Sono stati approvati dalla Giunta regionale dell' Emilia Romagna progetti di formazione e accompagnamento al lavoro rivolti ad inoccupati e disoccupati.